Copyright @ 2010 Roberto Costantino.

Tutti i diritti riservati.

robertocostantino.com : home | about | contact

    SKIP SHOW  Proiezione_Mapping_MADE_EXPO_-Milano.html

Uno degli appuntamenti del Capodanno riminese proiettato per la prima volta nella serata d’addio al vecchio anno in un luogo unico e straordinario come il cantiere del teatro Galli in fase di ricostruzione. Una prima, suggestiva, ‘visita virtuale’ nel teatro come sarà una volta restaurato, un ultimo viaggio fra le macerie prima della rinascita, tra le suggestioni del teatro che risorge grazie allo spettacolo di visual art e suoni, realizzato da Prospectika ed allestito ad hoc per il Galli, a cui hanno assistito tanti, tantissimi riminesi e no“

Al Teatro Galli uno sguardo dal palco, dietro le quinte di un risveglio: un viaggio virtuale nel teatro in ricostruzione

Novità assoluta di questa quarta edizione del Capodanno più lungo del mondo è stata la ‘ricostruzione virtuale’ del Teatro Galli che ha fatto rivivere con le grandi suggestioni dell’incompiuto, di ciò che si può ricavare dai nuovi spazi teatrali del Galli di cui la città si accinge a dotarsi.

Si tratta di una prima, suggestiva, “visita virtuale” nel teatro come sarà una volta restaurato. Una preview eccezionale, tra le grandi suggestioni del ‘farsi’, dell’attesa, con uno spettacolo evocato dalle immagini sui muri e sugli ordini dei palchi, oggi in ricostruzione. Per questo lo spettacolo, che avrebbe dovuto concludersi nella notte del Capodanno riminese, proseguirà fino a domenica 4 gennaio con proiezioni continuate dalle ore 18 alla mezzanotte. Luci sul Galli è l’ultimo viaggio fra le macerie del teatro che risorge, evocate dalle immagini sui muri e sugli ordini di palchi ‘sventrati’ del teatro all’italiana che faranno da sfondo fisico e tematico di uno spettacolo di visual art e suoni realizzato da Prospectika ad hoc per il Galli.

www.comune.rimini.it

CONTACTCONTACT.html
ABOUTABOUT.html
HOMEindex.html

ROBERTO COSTANTINO

VISUAL ART DESIGNER